Nuovo rapporto Unesco: sviluppare nei giovani le competenze per il lavoro

Le competenze dei giovani non sono mai state così importanti. Una persona giovane, 15-24 anni, su otto in tutto il mondo è alla ricerca di lavoro. La percentuale di giovani nelle popolazioni sono è già rilevante ed in crescita, in particolare nelle aree urbane di paesi a basso reddito. Con un quarto dei giovani del mondo a guadagnare non più di 1,25 dollari al giorno, i giovani non-qualificati vengono intrappolati nella povertà di lavoro per tutta la vita. Lanciato il 16 ottobre, il decimo rapporto dell’UNESCO sul programma ‘Education for All’(Istruzione per tutti), intitolato “Putting Education at work (Mettere l’istruzione al lavoro)”, non poteva essere più puntuale. Punta in profondità sulle competenze dei giovani, uno degli obiettivi meno analizzati dal programma ‘Education for All’ fissati nel 2000.

Leggi di più: http://www.unesco.org/new/en/media-services/single-view/news/developing_young_peoples_skills_for_work_is_a_must_new_unesco_report_urges/

Scarica il rapporto (Eng): http://unesdoc.unesco.org/images/0021/002180/218003e.pdf

 

 

  • Dona per Oltre su GlobalGiving

  • Devolvi il tuo 5×1000

  • Camera Solidale all’Hotel Canada

  • Donazioni

  • Segui Oltre FoodForBrains Onlus su Facebook