Torna Nyumba Yetu a Montevago – 1 e 2 Agosto 2015

 

IMG-20150721-WA000_editL’1 e il 2 Agosto 2015 a Montevago ritorna Nyumba Yetu (che in lingua Swahili significa Casa Nostra) affermato evento, giunto alla VII Edizione, di sensibilizzazione e raccolta fondi per sostenere i progetti di Oltre.

L’obiettivo che i volontari di Oltre si prefiggono di raggiungere con la raccolta fondi di Nyumba Yetu 2015 è acquistare 5 nuovi computer da installare nell’aula di informatica in sostituzione di quelli attualmente utilizzati e ormai desueti.

Ecco il programma d quest’anno ( dalle ore 21):

Sabato 1 agosto 2015

• Stand Gastronomici

• Mostra fotografica: immagini dai progetti avviati in Tanzania

• Spettacolo Etnico :Fratelli dal mondo a cura della Coop. Quadrifoglio

Domenica 2 agosto 2015

• Fiera d’artigianato africano, mostra fotografica, gastronomia locale e africana

• Concerto dei GIUFA’ ore 21,00 – ingresso libero.

La nascita di Nyumba Yeto avviene nel 2003 grazie ad alcuni giovani di Montevago, decisi a spendere le proprie forze per sensibilizzare le comunità locali su temi di grande rilevanza mondiale come la Cooperazione allo Sviluppo e, al contempo, per raccogliere fondi che permettano di finanziare i progetti internazionali di Oltre, che riguardano, ad esempio, la creazione di progetti educativi in Tanzania.

Uno dei punti di forza di Nyumba Yetu è quello di rivalutare le risorse locali, il territorio di appartenenza, coinvolgendo così l’intera comunità. Ecco i numeri delle precedenti edizioni dell’evento estratti dal sito https://oltrefoodforbrains.wordpress.com/nyumba-yetu-2008/ dove potete trovare maggioriapprofondimenti.

• Nyumba Yetu I (estate 2003) Registra circa 1.500 presenze

• Nyumba Yetu II (estate 2004) Registra circa 3.000 presenze

• Nyumba Yetu III (estate 2005) Registra circa 2.000 presenze

• Nyumba Yetu IV (estate 2006) Registra circa 4.000 presenze

– L’edizione Nyumba Yetu V (estate 2007) Registra circa 6.000 presenze, riuscendo a finanziare il progetto Maktaba che ha contribuito alla realizzazione di 13 biblioteche in altrettante scuole primarie dei villaggi del distretto di Isimani, Tanzania.  Grazie al progetto si è riusciti a distribuire circa 9.000 libri di testo, di cui hanno potuto usufruire 5.000 studenti delle scuole dell’area.

Questa edizione si svolse svolta per la prima volta presso i ruderi della Vecchia Montevago, contribuendo a valorizzare quello che viene considerato un patrimonio storico della comunità locale. Ha visto la partecipazione di vari artisti, fra i quali Tony Esposito e Lello Analfino, che si sono esibiti per sostenere il progetto Maktaba e l’associazione Oltre.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...