Nyumba Yetu

Cosa è Nyumba Yetu

Nyumba Yetu, (Casa Nostra in lingua Swahili) è un evento di sensibilizzazione e raccolta fondi per sostenere i progetti di Oltre.
L’evento nasce nel 2003 su iniziativa di alcuni giovani di Montevago che decidono di impiegare le proprie energie in iniziative volte da un lato a sensibilizzare la comunità locale verso la cooperazione allo sviluppo e, dall’altro, a reperire fondi per il finanziamento dei progetti di cooperazione internazionale messi in atto da Oltre. Fin dalla prima edizione, Nyumba Yetu ha focalizzato l’attenzione sulla rivalutazione e valorizzazione delle risorse locali, mostrando un forte radicamento sul territorio e una spiccata capacità di coinvolgimento della comunità di riferimento.

Nyumba Yetu VI – 16 Agosto 2008, Montevago (AG):
l’edizione 2008 aveva l’obiettivo di finanziare il progetto Maktaba II che ha allargato la base dei beneficiari che hanno potuto usufruire dei libri di testo distribuiti l’anno precedente. In particolare,  l’evento ha finanziato:

  • 6 biblioteche presso altrettante scuole primarie del distretto di Usolanga, confinante  con il distretto di Isimani, nella regione di Iringa, Tanzania.
  • fornitura aggiuntiva di libri e materiale didattico alle scuole beneficiarie del progetto Maktaba 2007 che hanno dimostrato di sfruttare appieno le potenzialità del progetto.

L’evento, che è giunto alla sua VI° edizione, ha registrato il 16 Agosto scorso, la presenza di 2.000 persone che partecipando alla festa hanno potuto conoscere e sostenere Oltre ed il progetto Maktaba II.    

Oltre alla fiera di artigianato africano, alla mostra fotografica sui progetti, alla gastronomia locale ed africana, sul palco si sono esibiti Lello Analfino leader dei Tinturia accompagnato da Paki Palmieri (vedi il video su YouTube), i Djeli d’Afrique (Costa d’Avorio), i Soliti Noti e i Secondanima (Senegal).

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato, e soprattutto ai magnifici VOLONTARI di MONTEVAGO che, come ogni anno, con i loro sforzi hanno reso possibile questa bellissima festa che sostiene i progetti di Oltre.

Grazie infine ai contributi dati dalla Regione Sicilia, dalla BCC di Sambuca e dal Comune di Montevago.

 

In sintesi, una breve panoramica delle edizioni precedenti dell’evento:

• Nyumba Yetu I (estate 2003) Registra circa 1.500 presenze. È la prima edizione e supera le aspettative. Offre il suo contributo alla realizzazione di una casa di accoglienza per bambini orfani e/o affetti da HIV nella Missione della diocesi di Agrigento a Isimani, Tanzania.

• Nyumba Yetu II (estate 2004) Registra circa 3.000 presenze. Grazie alla collaborazione di molti volontari e al contributo economico della Regione Siciliana, l’evento raggiunge l’obiettivo: finanziare internamente la fornitura dell’Isimani Culture Center, in Tanzania, dando vita all’unico centro culturale giovanile dell’area.

• Nyumba Yetu III (estate 2005) Registra circa 2.000 presenze. Raggiunge l’obiettivo:  finanziare la fornitura della connessione satellitare a Internet all’Isimani Culture Center.

• Nyumba Yetu IV (estate 2006) Registra circa 4.000 presenze. Raggiunge l’obiettivo:
 16 borse di studio erogate ai ragazzi della scuola secondaria governativa di Isimani;
 12 borse di studio per i corsi di operatore su personal computer;
 corsi di inglese e di musica organizzati dall’Isimani Culture Center;
 acquisto di 2 nuovi computer e nuovi strumenti musicali per l’Isimani Culture Center;
 contributo ad una borsa di studio per la facoltà di economia della Tumaini University di Iringa;
 pagamento delle utenze della connessione satellitare a Internet dell’Isimani Culture Center;
 pagamento degli stipendi del corpo insegnante dell’Isimani Culture Center.

• Nyumba Yetu V (estate 2007) Registra circa 6.000 presenze. Raggiunge il suo obiettivo: finanziare  il progetto Maktaba che prevede la realizzazione di 13 biblioteche in altrettante scuole primarie dei villaggi del distretto di Isimani, Tanzania. Tramite questo progetto sono stati distribuiti circa 9.000 libri di testo, di cui hanno potuto usufruire 5.000 studenti delle scuole dell’area.
Questa edizione si è svolta per la prima volta presso i ruderi della Vecchia Montevago, contribuendo a valorizzare quello che viene considerato un patrimonio storico della comunità locale. Ha visto la partecipazione di vari artisti, fra i quali Tony Esposito, che si è esibito per sostenere il progetto Maktaba e l’associazione Oltre.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Dona per Oltre su GlobalGiving

  • Devolvi il tuo 5×1000

  • Camera Solidale all’Hotel Canada

  • Donazioni

  • Segui Oltre FoodForBrains Onlus su Facebook