CORSI di INGLESE ed INFORMATICA all’ ICC

Mentre i volontari di Oltre si occupano della programmazione del viaggio in Tanzania di dicembre e della realizzazione del nuovo progetto, è partito il corso di inglese presso l’ICC-Isimani Culture Center. Il corso durerà da novembre 2012 e terminerà ad Aprile 2013.

In questa edizione gli studenti iscritti provenienti da 5 diversi villaggi della kata di Usolanga sono in totale 46 e sono stati divisi in 2 gruppi a seconda dell’età e dell’anno scolastico:

Gruppo 1: 13-14 anni, 7 ragazzi e 19 ragazze

Gruppo 2: 14-17 anni, 14 ragazzi e 6 ragazze

E’ iniziato anche il corso di informatica che in questa edizione conta 15 partecipanti. La frequenza al corso permetterà ai partecipanti di ottenere l’attestato riconosciuto dal VETA (Vocational Educational Training Authority).

Nuovo rapporto Unesco: sviluppare nei giovani le competenze per il lavoro

Le competenze dei giovani non sono mai state così importanti. Una persona giovane, 15-24 anni, su otto in tutto il mondo è alla ricerca di lavoro. La percentuale di giovani nelle popolazioni sono è già rilevante ed in crescita, in particolare nelle aree urbane di paesi a basso reddito. Con un quarto dei giovani del mondo a guadagnare non più di 1,25 dollari al giorno, i giovani non-qualificati vengono intrappolati nella povertà di lavoro per tutta la vita. Lanciato il 16 ottobre, il decimo rapporto dell’UNESCO sul programma ‘Education for All’(Istruzione per tutti), intitolato “Putting Education at work (Mettere l’istruzione al lavoro)”, non poteva essere più puntuale. Punta in profondità sulle competenze dei giovani, uno degli obiettivi meno analizzati dal programma ‘Education for All’ fissati nel 2000.

Leggi di più: http://www.unesco.org/new/en/media-services/single-view/news/developing_young_peoples_skills_for_work_is_a_must_new_unesco_report_urges/

Scarica il rapporto (Eng): http://unesdoc.unesco.org/images/0021/002180/218003e.pdf

 

 

Arriva la ‘Camera Solidale’

Una nuova importante iniziativa in collaborazione con l’Hotel Canada di Milano per sostenere i nostri progetti in Tanzania.

Per Info clicca qui

Global Giving: Continua la raccolta fondi

Grazie al contributo fondamentale di tutti coloro che hanno donato sul sito www.globalgiving.co.uk siamo riusciti a superare la Gateway Challenge; Il nostro progetto ‘Provide books & literacy for children in Tanzania’ ha raccolto cioè più di 2.000 £ da più di 50 donatori diversi.

Ciò ci permette di avere una pagina dedicata ad Oltre sul sito dove potremo continuare a raccogliere fondi per questo e per gli altri nostri progetti avendo accesso ad un vasto pubblico di donatori privati ed istituzionali sia italiani che internazionali. Inoltre avremo accesso ad una serie di attività formative che ci permetteranno di migliorare le nostre capacità nella raccolta fondi.

Tanto resta ancora da fare.

Il progetto ‘Provide books & literacy for children in Tanzania’ per la fornitura di 5.000 libri a 1.800 studenti di 6 scuole primarie del distretto di Isimani in Tanzania, ha un budget di 11.054 £ (14.000 €).

E’ ancora possibile donare on-line (http://www.globalgiving.co.uk/pr/10000/proj9915a.html)

Aiutaci a supportare il diritto all’istruzione…DONA E SPARGI LA VOCE

Aggiornamenti dall’ICC

A Isimani è partito il secondo corso annuale di informatica presso l’ICC-Isimani Culture Center. Il corso durerà da Aprile a Giugno e segue quello iniziato a Febbraio e frequentato da 20 studenti. In questa edizione gli studenti iscritti sono 25 tra i 16 ed i 22 anni e provenienti da 11 diversi villaggi della kata di Usolanga.

Il corso prevede, dopo l’introduzione sull’uso del PC e sul sistema operativo Windows, lezioni sulle applicazioni del pacchetto Office, oltre che su Outlook and Explorer. La frequenza al corso permetterà ai partecipanti di ottenere l’attestato riconosciuto dal VETA (Vocational Educational Training Authority).

Intanto, dall’inizio dell’anno a oggi, sono già saliti a 174 i membri iscritti alla biblioteca dell’ICC che hanno consultato o preso in prestito almeno uno dei 1.200 volumi disponibili.

Il tuo 5×1000 per l’istruzione

L’accesso all’istruzione è un diritto fondamentale che fa crescere e rende liberi. Aiutaci a garantirlo.  Sostenere i progetti di OltreFoodforBrains Onlus da oggi non ti costa nulla.

Inserisci il codice fiscale 97428590158 nella tua dichiarazione dei redditi e destina il tuo 5×1000 per sostenere il diritto all’istruzione.

SCOPRI COME

Niente Cultura, niente sviluppo

A sostenerlo è il Sole 24 Ore in un articolo on-line che pone l’accento sulla cultura come motore di sviluppo e come fattore su cui puntare forte per la rinascita non solo economica del nostro paese.

Nell’articolo si sottolinea come sia necessaria una ‘vera rivoluzione copernicana nel rapporto tra sviluppo e cultura (…) dove per “cultura” deve intendersi una concezione allargata che implichi educazione, istruzione, ricerca scientifica, conoscenza e per “sviluppo” non una nozione meramente economicistica, incentrata sull’aumento del Pil, che si è rivelato un indicatore alquanto imperfetto del benessere collettivo’.

La cultura diventa quindi, in un’ottica di medio-lungo periodo, il tassello fondamentale per ridare slancio alla crescita di un paese. Speriamo che questi concetti, che sosteniamo con convinzione, trovino sempre maggiore spazio e risonanza.

Read more: http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2012-02-18/niente-cultura-niente-sviluppo-141457.shtml?uuid=AaCqMotE